Fotocamere reflex o bridge: quali scegliere? Confronto, caratteristiche dei prodotti, costo

1
2
3
4
5
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...
Nikon D5600 + AF-S DX NIKKOR 18-140 mm VR, Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, LCD...
MENGS 1/4 Vite Doppio a Forma di L Staffa in Metallo del Supporto per Fotocamera Reflex e Flash
Nikon D3500 Fotocamera Reflex 24MP Full HD ISO 100-25600 Sistema Autospot Modalità Guida LCD...
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...
Nikon D5600 + AF-S DX NIKKOR 18-140 mm VR, Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, LCD...
MENGS 1/4 Vite Doppio a Forma di L Staffa in Metallo del Supporto per Fotocamera Reflex e Flash
Nikon D3500 Fotocamera Reflex 24MP Full HD ISO 100-25600 Sistema Autospot Modalità Guida LCD...
Canon
Nikon
Nikon
MENGS
Nikon
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
Creare storie uniche con foto di qualità reflex e filmati in Full HD è più semplice di quanto...Scatta immagini splendide con sfondo naturale sfocato in tutta semplicitàTrasforma i momenti di ispirazione in filmati Full HD creativi oppure utilizza la modalità Video...
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...
Sensore in formato DX da 24.2 megapixelEfficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4Nikon SnapBridge: connessione sempre attiva con il proprio dispositivo smart
Nikon D5600 + AF-S DX NIKKOR 18-140 mm VR, Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, LCD...
Nikon D5600 + AF-S DX NIKKOR 18-140 mm VR, Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, LCD...
Monitor touchscreen ad angolazione variabile da 3.2” (8.1 cm) con ampio angolo di visione e alta...Nikon SnapBridge: connessione Bluetooth 4 Low Energy sempre attiva con il proprio dispositivo smartModo D-Movie: video Full HD e filmati time-lapse
MENGS 1/4 Vite Doppio a Forma di L Staffa in Metallo del Supporto per Fotocamera Reflex e Flash
MENGS 1/4 Vite Doppio a Forma di L Staffa in Metallo del Supporto per Fotocamera Reflex e Flash
Nikon D3500 Fotocamera Reflex 24MP Full HD ISO 100-25600 Sistema Autospot Modalità Guida LCD...
Nikon D3500 Fotocamera Reflex 24MP Full HD ISO 100-25600 Sistema Autospot Modalità Guida LCD...

Non sempre si rivela “immediato”. Acquistare una fotocamera può infatti risultare difficile, alla luce dei tanti modelli offerti dal mercato, diversi per caratteristiche, funzionalità, costi. E questa difficoltà la si riscontra soprattutto in relazione a due specifiche fotocamere, la reflex e la bridge, entrambe molto ricercate, ed entrambe con vantaggi e svantaggi. Prima di dedicarci nel dettaglio alle principali differenze esistenti tra le due tipologie di apparecchi, cominciamo qui ad anticipare che la fotocamera bridge – come suggerisce il nome stesso, “bridge”, ossia ponte in inglese) – rappresenta una sorta di collegamento tra una fotocamera compatta e una reflex, dunque tra una tecnologia basilare ed una all’avanguardia. Distinguendosi dalla reflex per la presenza di un mirino digitale e di un obiettivo non removibile, ma fornito di un grande zoom ottico, tramite cui rendere più grandi soggetti vicini ed avvicinare quelli a distanza. Ma andiamo con ordine.

Fotocamera reflex e fotocamera bridge: caratteristiche e differenze

Come or ora anticipato, individuare la fotocamera maggiormente aderente alle proprie necessità è spesso un’ardua impresa, specie da parte di chi si avvicina per la prima volta al mondo della fotografia. Ecco allora potersi trovare “scissi” tra una fotocamera reflex ed una bridge, apparecchi entrambi apprezzati e considerati nella scelta personale. Perché quest’ultima sia quella “giusta”, ossia migliore per sé e per l’utilizzo al quale si destina la fotocamera stessa, è dunque di fondamentale importanza evidenziare i tratti distintivi dell’uno e dell’altro dispositivo.

Abbiamo definito la fotocamera bridge come una sorta di ponte, un “anello di congiunzione” tra una compatta e una reflex, che “racchiude” per ciò stesso gli aspetti positivi di ambedue le tipologie. E così, partendo dalla struttura, essa ha dimensioni maggiori di una fotocamera compatta in considerazione dell’obiettivo fisso (aspetto che esamineremo di qui a brevissimo), ma minori di una reflex. Rivelandosi dunque di più agevole trasporto, anche alla luce del peso, inferiore, e più comoda da impugnare e maneggevole.

Passando al mirino, esso è ottico in una reflex, ed elettronico in una bridge, mirino comunque solitamente nitido e dalle immagini ben delineate. Mentre il sensore – altro punto di differenza tra gli apparecchi in esame – è maggiore in una reflex: i migliori modelli giungono alla dimensione Full Frame (per 35 mm di larghezza), mentre i più innovativi modelli bridge prevedono sensori di tipo 1” (12 mm sul lato lungo). Da ciò si evince la migliore qualità fotografica garantita da una fotocamera reflex, con conseguenti migliori prestazioni in caso di illuminazione scarsa. Va tuttavia messo in evidenza che, grazie ai progressi tecnologici nel settore, i più recenti modelli di una fotocamera bridge riescono ad offrire sensori similari a quelli della reflex APS-C.

E giungiamo all’obiettivo, che costituisce il maggior tratto distintivo tra i due dispositivi. Intercambiabile nelle reflex, è fisso invece nelle bridge, con un grande intervallo focale, che va dal grandangolo a un medio oppure super teleobiettivo (si parla infatti di “superzoom” o “ultrazoom”). Di ampia versatilità, si è in presenza di lenti tramite cui poter fotografare di tutto, ma che, per ciò stesso, non “brillano” in un campo ben definito. Gli obiettivi intercambiabili delle reflex, al contrario, eccellono in ogni situazione, oltre a contemplare una serie di utili accessori dedicati a fotografi.

Differenze si riscontrano anche dal punto di vista della durata della batteria e dei costi. In merito alla prima, la fotocamera reflex si caratterizza per un’autonomia assai elevata, poiché permette di realizzare foto anche senza servirsi di uno schermo LCD o di un mirino elettronico, che rappresentano due voci di consumo energetico “di tutto rispetto”. Per quanto riguarda invece i costi, sebbene non fornisca un’immagine di qualità paragonabile a quella della reflex, la fotocamera bridge presenta buone caratteristiche ed un buon rapporto qualità-prezzo, risultando, pertanto, più accessibile. Un aspetto, quello del prezzo, su cui ci soffermeremo maggiormente nel paragrafo che segue, dedicato alle considerazioni conclusive. In questa sede concludiamo sottolineando la possibilità, offerta da questo dispositivo, di accedere rapidamente a molte regolazioni manuali.

Quale apparecchio scegliere?

Fotocamera reflex o fotocamera bridge? Per quale apparecchio optare? Come talora accade, la risposta non è sempre una ed una soltanto, perché la scelta è strettamente legata a quelle che sono le proprie esigenze, diverse da individuo a individuo, e gli obiettivi – dal punto di vista fotografico – che si desidera raggiungere, nonché il budget di cui si dispone. I fotografi professionisti, o che intende fare della fotografia il proprio lavoro, non baderanno a spese, indirizzando molto probabilmente l’acquisto verso una fotocamera reflex, che offre una qualità immagine ineguagliabile. Così come altri vantaggi, ossia un corpo macchina professionale, un sensore di dimensioni maggiori, ed un’ampia scelta di obiettivi, come poc’anzi messo in evidenza.

Ma anche una fotocamera bridge ha dei validi punti di forza da non trascurare: una buona qualità costruttiva, la possibilità di regolazioni manuali, un costo inferiore, ed una maggiore semplicità di utilizzo. E, ancora, questo tipo di apparecchio si caratterizza per il suo essere assai pratico e versatile, in virtù della presenza di un’unica ottica Superzoom, in grado di far fronte a qualsivoglia situazione e di ridurre il peso da portare con sé, proprio per l’assenza di diversi obiettivi. Ideale, dunque, per quei viaggiatori che non gradiscono un bagaglio pesante, la fotocamera bridge è inoltre particolarmente indicata per chi non è ancora “pronto” per una reflex ed è alla ricerca di una valida soluzione “intermedia”. Che si rivela tra l’altro – dettaglio non trascurabile – anche più economica: i prezzi vanno infatti, orientativamente, da 200-300 Euro circa a 1000 Euro o più, in base alle specifiche caratteristiche presenti nello specifico modello. Laddove invece una reflex professionale o semiprofessionale può superare anche i 2000 Euro.

Un’attenta analisi delle peculiarità dell’una e dell’altra tipologia di apparecchio farà sì che ciascun utente veicoli la propria scelta verso la fotocamera più confacente alle proprie necessità e alla destinazione d’uso della fotocamera stessa: sarebbe “eccessivo” infatti, da più punti di vista, acquistare un dispositivo dalle funzionalità superiori a quelle di cui effettivamente si ha bisogno.

Creativa e fantasiosa, ma anche riflessiva e determinata. Laureata in Giurisprudenza “atipica”, seguo e coltivo i miei sogni e le mie effettive ambizioni, emersi preponderatamente. Appassionata di scrittura e “curiosa” di ogni piccola grande novità tecnologica – ma anche degli articoli di utilizzo quotidiano – fornisco agli utenti utili consigli in merito a prodotti che possono semplificare, migliorandola, la vita di tutti i giorni. Per un aiuto in quella che è la scelta più rispondente alle proprie esigenze.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm

Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm

  • Creare storie uniche con foto di qualità reflex e filmati in Full HD è più semplice di quanto...
  • Scatta immagini splendide con sfondo naturale sfocato in tutta semplicità
  • Trasforma i momenti di ispirazione in filmati Full HD creativi oppure utilizza la modalità Video...
2 Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...

Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...

  • Sensore in formato DX da 24.2 megapixel
  • Efficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4
  • Nikon SnapBridge: connessione sempre attiva con il proprio dispositivo smart
3 Nikon D5600 + AF-S DX NIKKOR 18-140 mm VR, Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, LCD...

Nikon D5600 + AF-S DX NIKKOR 18-140 mm VR, Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, LCD...

  • Monitor touchscreen ad angolazione variabile da 3.2” (8.1 cm) con ampio angolo di visione e alta...
  • Nikon SnapBridge: connessione Bluetooth 4 Low Energy sempre attiva con il proprio dispositivo smart
  • Modo D-Movie: video Full HD e filmati time-lapse
4 MENGS 1/4 Vite Doppio a Forma di L Staffa in Metallo del Supporto per Fotocamera Reflex e Flash

MENGS 1/4 Vite Doppio a Forma di L Staffa in Metallo del Supporto per Fotocamera Reflex e Flash

  • la fotocamera e il flash possono essere fissati in qualsiasi posizione nella piastra.
  • le due staffe l possono essere smontati e possono essere modificati combinazione direzione.
  • ci sono fori standard (1/4) a vite e le teste delle viti nella staffa lungo l e 4 dadi sono dotati...
5 Nikon D3500 Fotocamera Reflex 24MP Full HD ISO 100-25600 Sistema Autospot Modalità Guida LCD...

Nikon D3500 Fotocamera Reflex 24MP Full HD ISO 100-25600 Sistema Autospot Modalità Guida LCD...

  • Il potente sensore D3500 DX da 24 MP cattura foto con dettagli nitidi e video Full HD (Full HD),...
  • Il sistema di messa a fuoco automatica della fotocamera garantisce ai soggetti una messa a fuoco...
  • Una velocità di 5 fps consente di catturare cinque belle immagini al secondo
Back to top
Guida Fotocamere Reflex